Naso schiacciato

“L’attesa è stare con il naso schiacciato contro una vetrata. Tutto normale. Solo che, avendo imparato la gioia dell’attesa, ogni tanto la gente, in qualunque momento e in qualunque luogo si trovasse, tirata fuori la sua vetratina. Se l’appiccicava al muso e si godeva l’alto e vaporoso che il fiato formava sul vetro, rimanendo così,...