Memoria e profezia

Immerso nel vortice della vita, risuona ancora nel globo intero l’annuncio della tua nascita. Mi raggiunge, bisognoso dell’innocenza della tua presenza, che sveli l’inedito della mia identità e destino, così d’ogni altro. Bisogno inappagato di conoscerTi, per comprendermi e vivere donandomi, oggi è sempre, nuovo. Silenzio… poi uno sguardo timido, quasi furtivo, sull’evidenza dell’evento: la...