Rispondo e mi rialzo (il senso del foglietto giallo 2a parte)

Chiudiamo con la 2ª delle due puntate sul senso del foglietto giallo. Esso ci è compagnia la domenica e durante la settimana e diventa il modo per conoscere la Parola del Papa e infine la Parola di Dio.

Il Papa ci accompagna in una catechesi settimanale in cui ci fa vedere che la morale cristiana non è lo sforzo titanico, volontaristico dell’uomo, non è lo sforzo di chi decide di essere coerente e ci riesce, lanciato in una sfida solitaria di fronte al mondo.

No.

“La morale cristiana semplicemente è una risposta.

È la risposta commossa davanti ad una misericordia, sorprendente, imprevedibile, di Uno che mi conosce, conosce i miei tradimenti e lo stesso mi ama, mi stima, mi abbraccia.

Mi chiama di nuovo, spera in me e attende da me.

Per questo l’idea cristiana della morale è una rivoluzione.

Non è non cadere mai, ma rialzarsi sempre.”

Che beneficio leggendo quel benedetto foglietto giallo!