“Rallegratevi ed esultate”: santi nel mondo contemporaneo

La nuova esortazione apostolica di Papa Francesco, resa pubblica lo scorso 9 aprile, lega la parola santità alla gioia.

La gioia come vera cifra del cristiano. Un uomo lieto che cammina sulle strade di questo mondo, ben sapendo dove andare. E il mondo allora si fa da parte.

Cristiani generati alla vita e al senso della vita. Non equipaggiati solo di progetti, sogni, oggetti, ma ricolmi della grazia di Dio e mossi dall’amore che Cristo ha mostrato su di loro.

E la strada per il cielo attraversa la terra: terra sporca, accidentata. Ma proprio in questa terra la santità è possibile ed è per tutti. Frutto di un cammino e di un lavoro paziente; in parte spiegato nel testo dell’Esortazione e che trova poi compiutezza nel vivere quotidiano.

Qui potete trovare il testo completo della Gaudete et exultate.