Perché il mondo creda

Perché il mondo creda” è il motto che hanno scelto i 23 nuovi sacerdoti che l’Arcivescovo Delpini ha ordinato questa mattina in Duomo (di solito l’ordinazione dei preti novelli avviene alla metà di giugno, ma quest’anno a causa del coronavirus e delle misure imposte di lockdown la cerimonia era stata spostata in settembre).

Un’ordinazione attesa con trepidazione, segnata da una prova- quella dal tempo della pandemia – proprio all’inizio del loro cammino di sacerdoti tra la gente, chiamati ancora di più ad essere testimoni, perché il mondo veda e creda.

Che il loro motto possa davvero essere l’augurio di tutti noi!

Potrebbero interessarti anche...