Grazie, diciamo grazie

Abbiamo detto grazie ieri sera, alla preghiera di fine anno proposta da don Fabio in chiesa alle 22.30, in attesa della mezzanotte.

Lo abbiamo fatto anche con le parole del Salmo 100.

Un momento bello, poi la festa è continuata.

Un momento dentro alla festa, quasi al centro anche in termini temporali, come al centro e dentro alle nostre vite c’è il Signore. Dentro alle fatiche e alle gioie. Dell’anno che è passato e del nuovo che inizia.

Buon anno a tutti!

Chiamati con la vita stessa a rendere grazie a Dio del bene che ci vuole!