Benedetto nuovo anno!

Davanti ad un nuovo anno che comincia, i cristiani benedicono.

Recitano il Te Deum il 31 dicembre e il Veni Sancte Spiritus il 1° gennaio. Che grande lezione ci viene offerta!

E’ il segno che il tempo che passa è …. perché il tempo passi.

Non è un gioco di parole. E’ proprio così.

“Il tempo che passa è perché il tempo di Dio passi e si affermi potente in noi la grazia di Cristo.” (da uno degli ultimi messaggi video di mons. L. Negri, sacerdote ambrosiano deceduto il 31 dicembre 2021).

Solo così diventa possibile accettare tutto, attraversare le fatiche e “portare lietamente il peso delle iniziative di Dio nella propria vita” (mons. Negri).

Con lo sguardo di un bambino.